Chi Sono

Ciao!

Sono Antonella, Guida Autorizzata per Siena e Provincia ma anche appassionata di vino, assaggiatrice ufficiale di formaggi e olio extra vergine di oliva. Amo il mio lavoro, incontrare gente nuova e condividere la mia passione per questa bellissima terra.
Venite a scoprire con me questo paradiso!

miei Tour

In questo sito sono presentate solo alcune idee di itinerari. Contattemi per studiare un itinerario ad hoc che unisca arte, storia, paesaggio, Olio Extra Vergine, formaggio e vino in base alle vostre esigenze e interessi.

Siena Prima Volta
Siena Prima Volta

Una camminata indietro nel tempo

La Campagna Senese
La Campagna Senese

Sogno o realtà?

Palio
Palio

La storica corsa

Wine Tour
Wine Tour

I sapori della cucina toscana

femmina1
JanetKat
Toronto, Canada

Antonella è un’ottima guida turistica – chiunque legga le sue recensioni lo intuisce. Ma è anche profondamente innamorata di Siena, della regione, dell’arte e delle persone. È intelligente, è spiritosa e piena di energia. È anche una brillante organizzatrice che può alleviare tutte le difficoltà.

maschio3
Traveljunky57
Washington D.C., Distretto di Columbia

Abbiamo visitato Montepulciano, Pienza, Siena; gustato formaggio, visitato una fattoria di olio d’oliva, seguito una lezione di cucina e molto di più…

femmina4
Mary-Kate M
Eugene, Oregon

Antonella Piredda è una delle migliori guide che abbia mai avuto il piacere di incontrare. Abbiamo girato Siena con lei, e quando sono tornato, ho fatto un altro tour con lei, perché è così interessante. Non solo conosce la storia e la sua cultura, ma ti riempie di dettagli dietro le quinte… Siamo andati in posti che non avremmo mai visto senza Antonella, visitando una casa con stanze immutate dal XVIII secolo, grotte etrusche dove le persone (e il vino) furono nascoste durante la seconda guerra mondiale, scendendo dalla strada principale verso un’antica chiesa, l’ultima luce del sole che si inoltrava tra gli ulivi circostanti. Seguirei Antonella ovunque!

femmina3
Rannabel
Sydney, Australia

La nostra mattina a Siena con Antonella è stata uno dei momenti salienti delle nostre tre settimane in Italia. Non solo è affascinante, istruttiva e divertente, ma è anche qualcuno con cui vorrei essere amica se vivessi in Toscana. Mio marito ed io siamo così grati per come ci ha mostrato alcuni dei siti storici di Siena e ha riportato in vita il Palio. Le sue raccomandazioni per il pranzo e la cena erano perfette

femmina5
vdf123
New York City, New York

Abbiamo prenotato Antonella per visitare la regione del Chianti. La sua selezione di aziende vinicole era eccellente. Abbiamo visitato quattro cantine con Antonella. È stata una giornata eccezionale!

Notizie ed Eventi

panoramica-pavimento
Il Pavimento della Cattedrale di Siena

La cattedrale di Siena conserva numerosi capolavori di ogni epoca. L’opera, per più versi eccezionale, è il pavimento, il più bello…, grande…

10306_Liam-Neeson
chigiana16jpg

Domande Frequenti

È sempre una buona idea prenotare i servizi guida in anticipo, soprattutto quando viaggiate in alta stagione (maggio-settembre). Tuttavia potrei aver avuto una cancellazione last minute ed essere disponibile. Se non posso essere la vostra guida, sono felice di trovare un collega di cui mi fido e con cui collaboro stabilmente.

La tariffa è oraria (non cambia quindi con il numero delle persone), da pagare in contanti alla fine del tour o in anticipo tramite paypal o bonifico bancario (le spese bancarie o paypal devono essere pagate dal cliente).

Gli ingressi, degustazioni e trasporti non sono inclusi, ma sono felice di andare con voi nella vostra macchina. Se invece volete rilassarvi completamente e godere fino in fondo l’esperienza, posso anche fornire un preventivo per un autista privato. In molti tour (cioè Siena) la macchina non è necessaria.

Ogni stagione ha un suo fascino in Toscana. La maggior parte dei turisti preferisce l’alta stagione da Aprile a fine Ottobre. Tuttavia, Novembre è un mese fantastico con l’olio nuovo, il tartufo bianco, le castagne, la pace e la calma e l’assenza di altri turisti e spesso le temperature sono molto gradevoli.

I mesi estivi possono essere molto caldi quindi vi consiglio di stare in una villa con piscina. La maggior parte dei Festival di musica Feste e Sagre si svolge nei mesi da Giugno a Settembre.

Gli aeroporti più vicini alla mia zona sono Firenze e Pisa. Roma è a circa 2,5 ore di macchina.

Guidare in questa parte della Toscana è molto semplice e piacevole. Il trasporto pubblico è purtroppo molto limitato per cui l’auto è la soluzione migliore. Se volte un autista privato posso mettervi in contatto con alcuni bravi colleghi. In questo modo potete rilassarvi e anche bere durante i wine tour. Se invece volete guidare la vostra auto, vi fornirò tutte le informazioni e gli indirizzi dei parcheggi o del nostro punto di incontro.

Nelle città state sempre attenti a non entrare nelle zone delimitate chiamate ZTL che sono in genere limitate al traffico in modo da non prendere multe.

Meglio portare la carta di credito (Visa o Mastercard) che è accettata in hotel, ristoranti, negozi. Non tutti i negozi accettano l’AMEX però. Molte cose vengono ancora pagate in contanti e la soluzione migliore è di prelevare giornalmente Euro dagli bancomat . La vostra banca offre il tasso di cambio migliore e in genere il limite giornaliero è di 250 euro. Vi sconsiglio fortemente di portare i Traveller’s Cheques il cui cambio è molto caro cosi come di portare molti contanti per ragioni di sicurezza.

Certamente! I bambini sono benvenuti e i tour saranno ricchi di aneddoti e storie divertenti per intrattenerli. L’unica cosa obbligatoria è una tappa per il gelato!

Se state viaggiando durante la stagione calda (maggio – settembre), vi consiglio di portare una crema solare, una bottiglia d’acqua, una sciarpa per coprire le spalle nelle chiese e un cappello.

Sì! I miei tour si fanno con pioggia o sole. In alcune rare occasioni, quando il clima è particolarmente difficile, alcune attività all’aperto non possono essere svolte (ad esempio la caccia del tartufo). In tal caso discuteremo insieme altre opzioni.

Ovviamente! Nessun tour ha limitazioni nella carrozzina, tuttavia può essere piuttosto difficile spingere una carrozzina durante la caccia al tartufo o in aperta campagna.

Non è necessaria la prenotazione in alcun museo delle zone che copro nei miei tour e come guida ho accesso a una cassa separata con fast pass. L’unico caso in cui la prenotazione è necessaria è la Porta del Cielo della Cattedrale di Siena.

Quando si visitano le chiese nei mesi estivi, sia gli uomini che le donne devono avere almeno le spalle e le ginocchia coperte; quindi anche quando fuori ci sono 40 ° C, all’interno non sono ammesse spalle nude. Pantaloncini e gonne dovrebbero essere lunghi fino al ginocchio (anche se la cosa più importante sono le spalle coperte). Camicie senza maniche o a maniche corte vanno bene. In caso di dubbi, portate uno scialle o una sciarpa leggera in borsa. Gli uomini devono togliere il cappello quando entrano in chiesa.
Mentre molte delle chiese più piccole non hanno il personale da controllare per assicurarsi che ogni visitatore sia vestito in modo appropriato, è rispettoso vestirsi di conseguenza. Per il Duomo di Siena, ci sono membri dello staff che controllano l’abbigliamento di tutti e, per coloro che per sbaglio o inconsapevolmente vengono senza vestiti appropriati, possono fornire un panno monouso per coprire spalle, ginocchia o altre parti del corpo nude in modo da poter entrare.

Uno dei libri più belli è “Guerra in Val d’Orcia” di Iris Origo. Un classico sulla seconda guerra mondiale. Una cronaca in forma di diario della vita quotidiana di Iris Origo a La Foce, oggi uno straordinario giardino da visitare.

Il Decamerone (Giovanni Boccaccio, 1348). La raccolta di 100 esilaranti storie brevi, spesso oscene è un capolavoro della letteratura italiana e ha ispirato Chaucer, Keats e Shakespeare.

Il Principe di Machiavelli

The Italians di Luigi Barzini – In questo ritratto completo del popolo italiano, l’autore di bestseller, editore, giornalista e politico, Luigi Barzini scava profondamente nell’animo italiano, scoprendo sia le sue grandi qualità che le sue imperfezioni.

Under the Tuscan Sun? Anche no! E se sarete in un mio tour vi spiegherò perché?

Fratello Sole e Sorella Luna (1972) di Franco Zeffirelli. Molte scene sono girate a San Gimignano.

Tè con Mussolini (1999). Lo sguardo di Franco Zeffirelli sulla Firenze prebellica coinvolge le signore inglesi, un ricco ebreo americano e il figlio di un uomo d’affari locale, tutti presi dall’ascesa del fascismo. Filmato a San Gimignano

Il Paziente Inglese di Anthony Minghella, girato a Pienza e nel Monastero di Sant’Anna in Camprna

Il Gladiatore di Ridley Scott. Tutte le scene di campagna sono girate in Val d’Orcia comprese quelle della villa

Nostalghia di Tarkovsky 1983 girato tra Bagno Vignoni e San Galgano

Quantum of Solace (James Bond). Nella prima parte del film James Bond vive da dentro il Palio di Siena!

Romeo e Giulietta (1968). Franco Zeffirelli sceglie Pienza invece di Verona per girare un suo capolavoro.

Under the Tuscan Sun? Anche no! E se sarete in un mio tour vi spiegherò perché?

Ti è rimasto qualche dubbio?